10 Consigli per Superare la Paura di Trasferirsi all’Estero

10 consigli per superare la paura di trasferirsi all'estero

Cosa farai quando avrai preparato la valigia e avrai difficoltà a dire addio ai tuoi cari. Varie paure persistenti ostacolano le tue aspirazioni, facendoti dubitare della tua decisione di trasferirti all’estero. Trasferirsi all’estero per sempre non è una cosa facile, piuttosto è una delle più difficili che tu possa mai fare. La vita da espatriati non è una vita facile, soprattutto quando non sai nulla del posto. Quindi oggi abbiamo 10 suggerimenti che possono aiutarti a superare la tua paura di imbarcarsi. Questi ti prepareranno mentalmente per l’ignoto.

1. Unisciti a un gruppo sociale online

Diverse piattaforme di social media aiutano le persone a incontrarsi con nuova gente con gli stessi interessi. Puoi cercare e iscriverti ai gruppi nella tua nuova città se non l’hai già fatto. Facebook è il più conveniente di tutti. Puoi anche provare Meetup.

2. Pianifica un tempo di conversazione regolare per interagire con i tuoi cari

È naturale sentire la mancanza dei tuoi cari. Soprattutto quando si hanno orari contrastanti in diversi fusi orari. Puoi programmare un orario ogni settimana o più volte a settimana a seconda della tua facilità. Non lasciare che i fusi orari e gli impegni di lavoro ti impediscano di interagire con i tuoi cari. Skype, Face time e Zoom hanno la migliore connettività. Se lo fai regolarmente, allevierai le tue paure ogni volta che mancheranno i tuoi cari perché sai che puoi raggiungerli online. Si può dire loro quanto ti mancano, come la vita è stata negli ultimi tempi, e che cosa avete intenzione di fare durante il soggiorno all’estero.

3. Seguite le vostre aspirazioni

Non hai bisogno di giustificare il tuo affetto per i tuoi cari. A volte diventi compiacente e ti trattieni dal fare ciò che vuoi, c’è un importante incontro di lavoro, ma tu vuoi stare con i tuoi amici al Super Bowl. Tuttavia, quando sei da solo, puoi darti il calcio di cui hai sempre avuto bisogno. Hai molto tempo libero a tua disposizione, in cui puoi perseguire i tuoi sogni, i tuoi hobby e tutto ciò che hai voluto. Essere soli porta all’esistenza una nuova versione di te.

4. Accetta nuove sfide

Molte persone hanno paura di uscire dalle loro zone di comfort e vedono le sfide come casi negativi. Le sfide possono essere molto soddisfacenti e ambire a essere superate, e vivere all’estero non è altro che una sfida. Questo ti spingerà al tuo massimo potenziale, ma quando lo avrai superato, avrai arrotondato quasi tutti i tuoi bordi irregolari.

5. Scrivi a te stesso ogni volta che ti senti sopraffatto

Durante il tuo soggiorno all’estero, ci saranno momenti in cui vorrai metter i piedi per terra e smettere. Di solito, le tue emozioni influenzeranno la tua logica, non lasciare che ti succeda questo. Piuttosto, scrivi a te stesso quando sei troppo sopraffatto e leggi questi appunti ogni volta che ti senti disorientato. Il tuo lato migliore ha scritto queste note per te. Questo è il modo più umano per sfogare i tuoi sentimenti.

6. Cerca conforto in qualcosa che puoi sempre avere vicino a te

I semplici piaceri della vita, come una tazza di caffè, il tuo libro preferito, le foto dei tuoi cari, sono spesso trascurati. Ma quando sei all’estero, sono questi beni che ti mancano molto. Quando le persone dicono di avere nostalgia di casa, sono le piccole cose che mancano di più, le cose che la loro casa fornisce come conforto e sollievo. Pertanto, è sempre bene avere alcuni dei tuoi effetti personali con te quando ti trasferisci all’estero. Puoi tenerli, sentirli e vederli quando ti mancano molto. Ti trasporteranno virtualmente nel posto che ti manca di più.

7. Non dimenticare di celebrare il tuo successo

Non importa quanto piccoli siano i tuoi risultati, celebrali sempre. Non hai necessariamente bisogno di avere qualcuno con te, il tuo risultato è tutto tuo. Scrivilo nel tuo diario e leggilo quando i giorni sono duri. Accumula lentamente lo slancio e presto sarai sulla buona strada per rendere questo posto la tua nuova casa.

8. Non lasciarti intimidire dalla barriera linguistica

Trasferirsi all’estero e non conoscere la lingua è una grande paura. Una volta arrivato a destinazione, scoprirai che la lingua internazionale non è internazionale come pensavi. Ciò significa che compiti semplici di casa, come fare la spesa, visitare la clinica o altre commissioni, sono più una missione impossibile ora. Bisogna cercare di imparare il più possibile sulla lingua madre del paese in cui stai andando. Se hai provato ad imparare le basi sarà sicuramente meglio di non sapere nulla. Immergiti il più possibile nella lingua. Guarda YouTube con i sottotitoli in lingua, poiché questo ti aiuterà molto.

9. Non farsi bloccare dalla paura finanziaria

Essere bloccato in un nuovo paese senza finanze è una paura molto avvincente. Piuttosto questa è la principale paura che le persone hanno quando si trasferiscono all’estero. Invece di lasciare che questo terrore ti trattenga, lascia che ti spinga a raggiungere nuove vette. Prima di trasferirti, risparmia il più possibile. Fai i tuoi calcoli su quanto ti servirà nel tuo nuovo posto, assicurati di avere un deposito di emergenza che ti consentirà di acquistare un biglietto di ritorno a casa, se necessario. Anche se questo può sembrare estremo, è sempre meglio avere qualcosa a cui rivolgersi.

10. Cosa succede se fallisci?

Trasferirsi in un nuovo paese significa rinunciare alle opportunità che hai nella tua patria. Ma cosa succede se devi tornare indietro e perdere tutte le possibilità perché le cose non sono andate come avevi pianificato? Questo significa che sei un fallito e la tua decisione è stata sbagliata?

Dovrai sempre divincolarti dalla tua comodità per raggiungere nuove vette. A meno che non ci provi, non saprai quale sia il tuo tratto migliore. Nessuna esperienza è mai sprecata. Lascia che ti insegni ciò che non sapevi prima e vedi te stesso in una nuova prospettiva.

Get More Posts