10 Consigli su Come Affrontare la Sensazione di Solitudine all’Estero

10 consigli su come affrontare la sensazione di solitudine all'estero

Se vivi una vita da espatriato, dovresti essere abbastanza abituato alla solitudine. Non sei il solo a sentirlo, poiché molti espatriati consultano i terapeuti in cerca di una soluzione o semplicemente vogliono che ascoltino le loro storie

Quando stai pianificando il tuo soggiorno all’estero, all’inizio la prospettiva è piuttosto entusiasmante. Soprattutto all’inizio, ti emozioni all’idea di stabilirti in un posto completamente nuovo. Ma dopo un po’ di tempo, quando l’emozione iniziale inizia a svanire, i tuoi nuovi colleghi tornano alla loro routine e tu sei lontano dalla famiglia, dagli amici e da casa, questa è la situazione terribile. Desideri gli amici, la tua zona di comfort a casa o sei frenato dalle differenze culturali. Questi sentimenti sono del tutto normali e svaniranno presto. All’inizio hai difficoltà a stabilirti. Anche questa non è una novità, poiché quasi tutti gli espatriati si occupano di questo.

Ci sono molti modi per sconfiggere la solitudine, quando vivi all’estero. Abbiamo alcuni consigli utili per aiutarti a superare la tua solitudine.

1. Inizia creando una routine

Durante i giorni feriali, sei vincolato da routine di lavoro piuttosto rigide. I fine settimana e i giorni di riposo sono fluidi, quindi hai tutto il tempo per provare cose nuove. Ma devi vincere la tentazione di nasconderti nella tua nuova casa. Ricerca di cose che puoi fare nella tua nuova posizione. Scegli quello che ti piace di più e trova il tempo per farlo almeno una volta alla settimana. Ci sono buone probabilità che finirai per scoprire cose che nemmeno la gente del posto sa.

2. Connettiti con le persone

Il modo migliore per frenare la solitudine è entrare in contatto con le persone, ma come si può fare? Ecco alcuni suggerimenti.

• Scopri i gruppi di Facebook nella tua nuova città.

• Meetup.com è un’opzione fantastica; puoi organizzare un incontro in un luogo di interesse comune.

• Iscriviti a un corso di lingua.

Queste poche opzioni ti daranno accesso a persone simili come te.

3. Fare di più che un semplice lavoro ufficiale

È comprensibile che il tuo lavoro nella tua nuova posizione sarà scoraggiante all’inizio. È necessario evitare la tentazione di guardare la televisione dopo il ritorno dal lavoro. Dovresti provare a farti coinvolgere in qualche attività a livello locale. Come una biblioteca, un club sportivo o un club letterario. Devi uscire dalla tua zona di comfort per combattere la tua solitudine. Potresti anche fare volontariato per alcuni gruppi sociali perché il tuo lato empatico può aiutare te e le persone bisognose contemporaneamente.

4. Non ignorare la tua salute mentale

Una prolungata sensazione di solitudine può avere effetti negativi sulla tua salute mentale. Questo può portare alla depressione degli espatriati. È fondamentale riconoscere i sintomi e non esitare a cercare aiuto e assistenza per combatterli. Se i segnali non sono abbastanza gravi, puoi sentirti meglio meditando esercizi, trascorrendo del tempo all’aperto o semplicemente disconnettendoti dai social media. Parla con i tuoi amici o la tua famiglia, qualunque cosa ti metta a tuo agio.

5. Impegnarsi in esercizi fisici

Sintonizza il tuo corpo per rimanere fisicamente attivo. Trovare il tempo per una camminata ad alto ritmo tre volte a settimana o fare un allenamento a intervalli ad alta intensità , mezz’ora al giorno può avere effetti positivi sulla salute e sui livelli di resistenza. Fare questo può essere difficile all’inizio, ma una volta ottenuto il flusso, adorerai il tempo trascorso a fare esercizio.

6. Evitare di chiamare spesso a casa

Questo è un consiglio insolito, soprattutto perché ti senti tentato di chiamare casa quando ti senti solo. Ma gli espatriati che soccombono alla solitudine chiamando le loro case spesso finiscono per sentirsi più infelici. Si chiudono e non vogliono connettersi al mondo esterno, il che aggrava ulteriormente la loro solitudine. Non incontrerai nuove persone e non ti sistemerai veramente nella tua nuova casa in questo modo. È fondamentale trovare l’equilibrio.

7. Iscriviti a un corso per frenare la solitudine

Le lezioni di lingua servono molto per frenare la solitudine, oltre a imparare una nuova lingua, sarai aperto all’incontro con nuove persone di diverse nazionalità. Ti farà bene avere amici locali e espatriati. Non farti spaventare dal corso di lingua perché la maggior parte della comunicazione è visiva. Segui semplicemente l’istruttore. La parte buona è che i madrelingua estendono il supporto perché conoscono i tuoi difetti.

8. Impara a fare la prima mossa

Dovrai iniziare il trasferimento per fare amicizia, non essere pigro. Non puoi aspettarti di ricevere innumerevoli inviti, perché non ce ne saranno. Esci dalla tua zona, invitando i tuoi colleghi o compagni di classe a pranzo. Sarà bello conoscerli fuori dall’ufficio o dall’atmosfera di classe. Ma attenzione perché non sempre funzioneranno, perché alcuni di questi incontri potrebbero essere imbarazzanti proprio come i primi appuntamenti. Dovrai anche assistere a rifiuti che possono succhiare l’intera energia positiva.

9. Connettiti con altri espatriati tramite blog o altri gruppi quando ti senti solo

Sarai sorpreso di scoprire che non c’è carenza di blog di espatriati su Internet. Piuttosto molti sono devoti agli espatriati che vivono nella stessa posizione. Navigando tra i post, troverai molte cose in comune tra te e l’altra persona. Se trovi un interesse riconoscibile, contattali e vedi se mostrano anche interesse a incontrarti.

10. Unisciti a un gruppo, club o team che affascina il tuo interesse

Ora, questo suggerimento ha implicazioni piuttosto diverse. Perché questo è di gran lunga il modo più efficace per riunire persone con gli stessi interessi. Ad esempio, se ami il calcio, puoi sempre trovare tifosi di calcio ovunque tu vada nel mondo. Puoi entrare in contatto con le squadre se non hai mai praticato questo sport. Essere un membro attivo ti avvicinerà ad altre persone che hanno interessi comuni. Ciò aumenterà le tue possibilità di costruire amici preziosi, superando così la solitudine mentre vivi all’estero.

Get More Posts