10 Consigli su Come Scegliere lo Psicologo Giusto

10 Consigli su Come Scegliere lo Psicologo Giusto

Decidere di sottoporsi a una terapia può essere l’unico grande passo da compiere per cambiare il corso della tua vita. Tuttavia, la terapia è efficace solo quanto il terapeuta. Una buona relazione cliente-terapeuta può fare miracoli per ottenere i risultati desiderati. Se ci fidiamo del nostro terapeuta e delle sue capacità, possiamo facilmente aprirci e interessarci sinceramente al nostro viaggio verso il diventare un sé migliore.

Tuttavia, la scelta di un terapista non deve essere una decisione affrettata. Se trovi difficile entrare in contatto con il tuo terapista, non ne otterrai risultati soddisfacenti. Pertanto, è necessario un po ‘di tempo e una seria considerazione prima di eseguire questo passaggio.

Tenendo presente questo, qui abbiamo compilato un elenco di 10 suggerimenti su come scegliere il giusto terapista. Questi suggerimenti ti guideranno su cosa cercare e come prendere la decisione giusta.

1. Di che tipo di Psicologo hai bisogno?

Proprio come “Dottore”, uno “Psicologo” è un termine ampio. Ora ci sono cardiochirurghi, neurologi e ortopedici. Si chiamano tutti medici, ma operano in aree diverse. Un ortopedico non può eseguire interventi al cuore. Allo stesso modo, ci sono diversi tipi di terapisti con specialità specifiche.

Ad esempio, il focus del trattamento di uno psicologo è su come funziona il cervello e su come il tuo comportamento influenza il tuo pensiero: gli psichiatri, d’altro canto, si concentrano sul trattamento delle malattie mentali. Quindi solo uno psichiatra può prescrivere farmaci. Cerca il tuo problema specifico e vedi chi è il tipo giusto di professionisti per le tue esigenze.

2. Cosa vuoi esattamente?

Quando sai cosa stai cercando specificamente, è molto più facile trovare la persona giusta. Tuttavia, non è necessario definire tutto prima di eseguire questo passaggio. Dopotutto, non conosciamo esattamente i nostri problemi fino a quando non otteniamo una diagnosi professionale.

I generalisti sanno un po ‘di tutto, ma se non hanno una specializzazione in quello che stai cercando esattamente, non ne trarrai pieno beneficio. Sebbene possano aiutarti a diagnosticare correttamente il tuo problema e possono rendere la tua ricerca molto più semplice. Ma sapere quali obiettivi finali vuoi raggiungere e quindi cercare con quell’intenzione in mente renderà più conveniente trovare la persona giusta per il lavoro.

3. Chiedi ai tuoi amici e familiari

Prima di avventurarti nell’ignoto, a volte è meglio consultare i tuoi amici che stanno già cercando una terapia. Le persone che conosci ti daranno opinioni più oneste. Se hanno avuto una buona esperienza con il loro terapista, puoi dare loro una possibilità e vedere se funziona.

Potrebbero anche condividere alcune opzioni con te su cui altri terapisti dovrebbero considerare. Ti daranno anche alcune informazioni sugli errori che hanno commesso quando hanno trovato un terapista. Potresti trovare subito un terapista. In caso contrario, saprai almeno un po ‘di più sulle cose essenziali che devi cercare.

4. Cerca online

Quando hai ben chiare le tue esigenze. Inizia la tua ricerca. Per prima cosa, inizia con terapisti locali nella tua zona. Se hanno un sito web, puoi vedere i loro tempi e diversi dettagli relativi alla loro consulenza.

Non dimenticare che hai anche opzioni di terapia online. Se non riesci a trovare qualcuno nella tua regione, puoi prendere un appuntamento con un professionista tramite chat video o SMS. Tuttavia, preferisci.

5. Parola Chiave: Credibilità

Dopo aver scelto alcune opzioni, inizia ad affinare ogni individuo. Cerca la loro credibilità e se sono la persona giusta per il lavoro. Quanta esperienza hanno in relazione al tuo problema particolare? Quanti pazienti hanno trattato in passato? Da dove hanno ricevuto la loro istruzione e quanti anni di esperienza hanno?

6. Considera uno specialista

Cerca più informazioni sulla loro esperienza e prova a trovare il tuo best match. Vedi se hanno lavorato con casi simili in passato. Entrare in contatto con qualcuno che tratta i tuoi problemi esatti sarà un’opzione molto migliore di un generalista.

7. Considera le finanze

Quali sono le loro accuse e ti sentirai a tuo agio lavorando a lungo termine con loro? Inoltre, se hai un’assicurazione, controlla se copre i costi della tua terapia e magari prova a restringere le opzioni coperte dalla tua polizza assicurativa.

8. Considera il loro genere

Questo dipende interamente dal gusto individuale. Alcuni trovano meglio aprirsi con una persona dello stesso sesso, mentre altri preferiscono il sesso opposto. Guarda con chi ti senti più a tuo agio e poi decidi, in modo da non provare alcuna intimidazione in seguito.

9. Chiamali o fissa un appuntamento

Ora, dopo aver esaminato tutte le liste di controllo, è il momento di mettersi in contatto. Osserva come si sentono e poni loro domande relative al tuo problema. Sei un professionista autorizzato?

Ho questo o quel tipo di problemi, hai trattato pazienti simili in passato? Quali sono le tue aree di competenza? Quali sono le tue accuse? In breve, chiedi loro tutto, anche gli stupidi dettagli che pensi di dover sapere prima di iniziare la terapia.

10. Alla fine, segui il tuo istinto

L’efficacia della tua terapia dipende molto dalla relazione cliente-terapeuta. Guarda chi “fa clic”. Un terapista può essere altamente qualificato e avere anni di esperienza. Tuttavia, se non riesci ad aprirti comodamente con loro, sono inutili per te. Ci sono confini etici o altre tensioni tra voi? In tal caso, considera qualcun altro con cui puoi essere aperto senza temere il giudizio.

Inoltre, se hai investito in qualcuno e in seguito senti che non funziona, non esitare a cercare altre opzioni. Ricorda, a volte è necessario giocare un po ‘in campo per trovare la tua partita perfetta.

Conclusione

Trovare un terapista è una decisione difficile, ma vale la pena dedicare tempo e considerazione. Non preoccuparti se non riesci a trovare la persona giusta al primo tentativo. Va bene se questa decisione richiede del tempo, ma non avere fretta. Usa i suggerimenti sopra e continua a cercare finché non pensi di aver trovato la persona giusta per il lavoro.

Get More Posts