10 Cose da Sapere sulla Psicoterapia

10 Cose da Sapere sulla Psicoterapia

Decidere di sottoporsi a una terapia può essere una scelta difficile ma meravigliosa. Anche quando siamo consapevoli dei vantaggi, può essere necessario un po ‘di coraggio per fare finalmente quel salto di fede e fissare un appuntamento per noi stessi. Le persone hanno molti miti sulla terapia, ecco perché può sembrare un’esperienza travolgente prima di iniziare.

La psicoterapia non è una pillola magica. Richiede impegno e costanza da parte tua. Detto questo, parlare con un professionista qualificato della salute mentale è un’esperienza come nessun’altra. Quindi, se stai decidendo di fare una terapia o hai programmato un appuntamento, ci devono essere molte domande nella tua mente.

Quindi, quali sono alcune cose importanti sulla terapia e cosa dovresti aspettarti realisticamente? Diamo uno sguardo in basso.

1. Verrai ascoltato

Gli psicologi sono professionisti formati all’ascolto avanzato. A differenza dei nostri amici e della nostra famiglia, ci prestano completa attenzione, ci capiscono e non ci interrompono. Puoi aprire tutto ciò che senti di fronte a loro e loro ti ascolteranno. Faranno persino domande in modo che capiscano perfettamente cosa stai passando. Il fulcro della tua conversazione sarà sempre su di te e su ciò che stai attraversando.

2. Non sarai giudicato

I terapeuti credono nei valori dei loro pazienti. Non ti giudicano o ti criticano per avere certi pensieri e comportamenti. Spesso, nelle nostre interazioni sociali, nascondiamo come ci sentiamo o pensiamo veramente perché gli altri ci giudicano. Ma questo non è il caso di un terapista. Puoi essere veramente aperto ed espressivo e finalmente condividere ciò che accade davvero nella tua testa. Puoi essere totalmente onesto. In breve, non sarai giudicato per quello che sei.

3. L’onestà è tutto

Abbiamo capito, condividere le tue paure e insicurezze più profonde con un perfetto sconosciuto può essere una cosa difficile da digerire. Tuttavia, il tuo terapista non è un estraneo medio. Sono professionisti qualificati che hanno una storia nell’affrontare e risolvere un ampio spettro di problemi psicologici in centinaia di pazienti. Per ascoltarti e comprendere a fondo i tuoi problemi in modo che possano risolvere il tuo problema.

Quindi, devi essere completamente e totalmente onesto con loro su come ti senti e su cosa stai passando. Se sei onesto, sarà più facile per loro arrivare alle radici dei tuoi problemi e ideare le migliori strategie e meccanismi di coping. Se non sei onesto, non vedrai alcun beneficio dalla tua terapia.

4. La terapia è uno spazio sicuro

Tutto quello che dici al tuo terapista rimane solo in quella stanza. I terapeuti hanno una politica di riservatezza in base alla quale nessuna delle tue informazioni sarà divulgata o condivisa con nessun altro. Qualunque cosa condividi rimane tra te e il tuo terapista e nessuno lo sa. Ti droghi? Diglielo. Non chiameranno la polizia contro di te a meno che non sia un atto estremamente illegale. Quindi, non essere imbarazzato a sollevare le cose e condividere tutto ciò che senti.

5. Se il tuo psicologo non è adatto, puoi sempre cambiare

La prima persona che incontri potrebbe non essere la persona giusta per te ed è del tutto normale. Se ti senti come se avessi una buona chimica, puoi restare. Ma se le cose non sembrano funzionare bene, ci sono sempre altri terapisti che puoi vedere. La terapia all’inizio è come un appuntamento, non troverai sempre la persona esatta all’inizio. All’inizio puoi rivolgerti a qualsiasi terapista e poi, se hai voglia di cambiare, puoi sempre provare qualcun altro che potrebbe conoscerti meglio.

6. Non devi rimanere in terapia per il resto della tua vita

La terapia può essere sia a breve che a lungo termine. Se di recente hai avuto una brutta esperienza che ha avuto un grave impatto sulla tua vita, allora è probabile che risolverai le cose con il tuo terapeuta in un paio di sessioni e basta. Tuttavia, se hai una lunga storia di problemi, la terapia potrebbe richiedere più tempo, ad esempio settimane o addirittura mesi. Ma non è sempre necessario

7. Non devi sempre discutere di qualcosa di grande

Ci saranno sessioni in cui ti sentirai come se avessi detto tutto quello che dovevi dire. Ma la terapia non consiste sempre nel discutere di qualcosa di grave. In questi casi, il tuo terapista può insegnarti altre cose e parlare davvero dell’elefante nella stanza quando si tratta dei tuoi problemi. Ora, quando ti sei liberato del peso dalla tua mente, puoi concentrare la tua attenzione sulle soluzioni.

8. La terapia non sarà sempre confortevole

Durante le tue sessioni, il tuo terapista potrebbe rivelare cose su di te che non ti piaceranno. Potresti imbatterti in alcuni fatti scomodi. Ma ricorda, devi mantenere una mente aperta. La terapia richiederà uno sforzo, impegno e duro lavoro per vedere i risultati. Essere onesti non solo con il tuo terapista ma con te stesso è essenziale. Quindi, non sarà sempre una passeggiata. Ricorda solo che fa parte del processo.

9. Dovrai fare i compiti

La terapia non si limita solo a parlare con il tuo terapeuta e far uscire le tue emozioni. Il vero affare è lavorare su te stesso per migliorare. Il tuo terapista parlerà prima dei tuoi problemi e cercherà di aiutarti a vedere le cose in un modo diverso. Successivamente, ti verranno assegnati alcuni compiti e compiti a casa. Dovrai mettere dedizione e impegno per risolvere questi compiti. Questo compito rafforzerà ulteriormente i tuoi meccanismi di coping e le nuove abilità che hai appreso durante la terapia.

10. Imparerai a conoscerti meglio

Discutere i tuoi sentimenti più profondi porterà molte cose sepolte in superficie. Imparerai le ragioni principali dei tuoi comportamenti e ciò che inconsciamente motiva le tue azioni. Perché hai raggiunto lo stato in cui ti trovi adesso. E perché devi risolvere anche quei problemi sottostanti con i tuoi problemi attuali.

Conclusione

Conoscere queste cose prima dell’inizio di una psicoterapia eliminerà le inutili intimidazioni. La terapia è lì per aiutarti a superare i tuoi problemi più profondi. Vederlo per quello che è e decidere di sottoporsi alla terapia può essere un trampolino di lancio per vivere la tua vita come desideri.

Get More Posts