Le Cose Essenziali da Fare prima di Trasferirsi all’Estero

La lista di controllo definitiva per il trasloco all'estero

Trasferirsi all’estero è un’esperienza emozionante che molti sognano. Può essere sotto forma di una nuova carriera o di un’opportunità. Per assicurarti che il tuo viaggio sia fluido, devi fare un elenco di tutte le cose che contano di più. Questa lista di controllo ti fornirà il piano passo dopo passo, per rendere la tua transizione all’estero il più semplice e umanamente possibile.

Ordina i tuoi documenti

Quando ti trasferisci all’estero, la cosa più importante di cui avrai bisogno sono i tuoi documenti, piuttosto è la prima di tutte le fasi di transizione. Ordinarli significa che risparmierai tempo prezioso, poiché li avrai tutti a posto.

Tienili al sicuro nelle seguenti categorie; documenti di adozione, certificati di nascita, certificati di matrimonio / divorzio, patenti di guida, passaporti, tessere di previdenza sociale, cartelle cliniche e dentistiche, documenti e certificati scolastici / universitari, polizze assicurative e altri documenti legali e documenti finanziari.

Non dimenticare il tuo animale domestico!

Se hai intenzione di spostare il tuo animale domestico con te all’estero, controlla di avere tutti i documenti necessari ordinati. Assicurati che i tuoi animali domestici siano pronti per il grande trasloco poiché desideri che vengano autorizzati per il viaggio senza alcun ostacolo. Per organizzare il viaggio, la tua destinazione dovrebbe accettare animali domestici. Dovrai verificare i loro documenti di viaggio.

Molti paesi come l’Australia e la Nuova Zelanda non consentono determinate importazioni di animali domestici. Inoltre, alcuni paesi richiedono l’immunizzazione degli animali domestici e l’autorizzazione entro un periodo di tempo fisso per consentirli nel loro paese. Prepara i registri delle vaccinazioni. Avrai anche bisogno di più copie della loro cronologia dei colpi. Il tuo veterinario può fornirti un certificato sanitario internazionale dettagliato.

Prendi un trasportino per trasportare il tuo amico peloso. Ogni compagnia aerea ha requisiti diversi per il vettore di animali da compagnia, quindi controlla se il tuo vettore è conforme ai loro standard. Inoltre, il tuo trasportino preferito dovrebbe essere approvato dalla IATA per evitare ritardi dell’ultimo minuto.

Ricerca approfondita di traslochi internazionali

Quando hai intenzione di trasferirti all’estero, è molto importante ricercare società di traslochi professionali che abbiano esperienza in questo processo. Ogni paese ha le sue normative a questo riguardo perché le loro leggi sulla locazione sono diverse.

Prima di impegnarti, assicurati di conoscere tutte le leggi. Confronta tre o più società di traslochi internazionali, verificando quali materiali utilizzano e servizi che offrono. Controlla sempre la loro licenza, poiché un’azienda rispettabile non esiterà mai a mostrarne una.

Scopri chi sposterà i tuoi effetti personali perché alcune aziende hanno una scarsa cronologia dei furti. Se hai bisogno di riporre i tuoi effetti personali, chiedi ai tuoi traslocatori se forniscono la struttura e cosa fanno pagare per essa. Dopo un’adeguata ricerca, seleziona una società di traslochi internazionale che soddisfi le tue esigenze e fallo almeno quattro mesi prima della data del trasloco perché le società di traslochi vengono prenotate molto presto, specialmente durante i mesi di alta stagione.

Ricorda chi dovresti avvisare

Prima di fare il grande passo, assicurati di informare le organizzazioni e le persone importanti della tua transizione all’estero. I più comuni da considerare sono; i servizi postali, la tua banca, la tua ambasciata, le società di servizi (gas, elettricità, telefono, acqua), l’ufficio di previdenza sociale, le agenzie fiscali, la tua compagnia di assicurazioni, il tuo attuale datore di lavoro, i tuoi amici / familiari e il tuo proprietario o agente immobiliare. Devi avvisarli della tua partenza, in modo che non ci siano contrattempi quando sei via.

Contatta nuovamente i servizi di traslochi internazionali

I traslocatori internazionali che hai assunto sono i tuoi coordinatori ufficiali dei traslochi. Sono loro che ti aiuteranno a rendere la transizione super facile. Prima della tua grande mossa, contattali di nuovo e prenditi cura dei seguenti passaggi importanti.

Rivedi il tuo appuntamento con loro e vedi se qualche dettaglio rimane senza risposta. Non dimenticare di verificare il contratto, poiché i dettagli minori spesso vengono trascurati. Ricontrolla il nome della società e i traslocatori a contratto i cui servizi verranno utilizzati. Assicurati che tutti i tuoi documenti necessari siano verificati e ricevuti.

Fai queste cose un mese prima della partenza

A soli trenta giorni dalla data finale, queste sono le cose che devi esaminare, poiché non possono essere trascurate.

• Annulla tutti gli abbonamenti e i servizi via cavo che non desideri più utilizzare.

• Annulla le polizze assicurative che non si applicano all’estero perché non vuoi pagare per servizi che non ti servono.

• Aggiorna le aziende pertinenti sul tuo nuovo indirizzo postale.

• Affronta qualsiasi rischio finanziario iscrivendoti a una banca locale nel tuo nuovo paese. Meglio ancora controllare se la tua banca ha una filiale lì, poiché inizialmente sarebbe possibile trasferire fondi.

• Sottoponiti al tuo controllo medico e dentistico. Ottieni i tuoi medicinali in blocco, così non dovrai cercarli subito dopo l’atterraggio del tuo volo.

• Ottenere tutte le cartelle cliniche, trasferite su copie sia cartacee che elettroniche per motivi di conservazione dei dati.

• Metti in ordine i tuoi effetti personali, conserva ciò che desideri e dona o vendi il resto. Non ha senso tenere un inventario di cose che non vedranno il sole per i mesi a venire.

• Se possibile, organizza un viaggio verso la tua nuova destinazione. Controlla il quartiere e visita il tuo nuovo ufficio e la scuola dei tuoi figli per avere un’idea della zona e dei suoi spostamenti.

Prendi accordi dell’ultimo minuto una settimana prima di partire

A soli sette giorni dalla tua partenza, dovrai affrontare alcuni compiti importanti.

• Prendi i tuoi soldi. Preleva i tuoi fondi o ottieni un assegno di viaggio in modo da non doverti preoccupare dei soldi una volta atterrato all’estero.

• Contatta anche la società della tua carta di credito, perché se prevedi di utilizzare carte di debito, dovrai autorizzare i tuoi acquisti.

• Conferma il volo, l’orario di partenza e le restrizioni sui bagagli. Per evitare sorprese dell’ultimo minuto, continua a controllare queste tre cose fino all’ultimo giorno.

• Chiama i tuoi traslochi internazionali e organizza un incontro con loro.

• Affronta eventuali attività incomplete, perché hai solo meno di sette giorni per portarle a termine. Inizia a fare le valigie.

• Separare i vestiti e le scarpe che indosserai per il volo e disporre il resto in un sistema di codici colore.

Prenditi del tempo dai tuoi impegni per goderti gli ultimi giorni con i tuoi amici e la tua famiglia.

Get More Posts