Perché le Coppie Litigano in Vacanza? Come Evitare la Lite

perche le coppie litigano in vacanza

Articolo scritto dalla Dr.ssa Mara Ronchi

Nell’immaginario collettivo la vacanza rappresenta un momento d’evasione, leggero, rilassante e tanto atteso. 

In realtà, non per tutti questo periodo è sinonimo di gioia e felicità. 

Nella vita di tutti i giorni il lavoro, gli impegni, i figli, a volte impediscono a molte coppie di condividere del tempo insieme e spesso la dimensione coppia viene messa in secondo piano

La vacanza, porta dei cambiamenti notevoli nella loro quotidianità.

Andare in vacanza comporta il fermarsi, e spesso rievoca quei vissuti emotivi non richiamati nella routine quotidiana; apre all’opportunità di condividere del tempo, dando vita ad uno spazio di confronto, che spesso spaventa. 

Con l’arrivo dell’estate, la coppia passa in primo piano, dato che è il momento nel quale si ha più tempo libero per stare insieme vivendo a stretto contatto 24 ore al giorno. 

Pare che quando le coppie sono impegnate a fare le normali cose di tutti i giorni, sia abbastanza facile lasciar ignorare i problemi, perché i partner sono immersi nella routine della vita quotidiana.  

Il troppo tempo trascorso insieme, può far sorgere una serie di problemi che, se non gestiti correttamente, finiscono per provocare conflitti e liti. 

Questa circostanza necessita un adattamento, che sarà una riuscita o una perdita, in base alle caratteristiche della relazione di coppia e della flessibilità psicologica dei partner.

1. Motivi di lite

Le discussioni di coppia durante le vacanze sono abbastanza comuni.

I motivi per cui una coppia litiga in vacanza possono essere svariati, dalla scelta della meta a cosa mettere in valigia, spesso per piccole sciocchezze. Un chiaro segnale che dietro c’è un accumulo di tensioni che non hanno trovato sfogo nella vita di tutti i giorni.

Proprio perché desiderato a lungo, il momento della vacanza può essere caricato di troppe aspettative e ansie, che spesso si trasformano in discussioni.

Per esempio:

  1. Non fare nulla in vacanza poiché nessuno prende l’iniziativa per organizzare uscite e/o attività. Iniziano così tutta una serie di rimproveri per quanto concerne ciò che viene fatto e cosa no. 
  2. Mancata comunicazione, ascolto ed empatia tra i due che spesso porta a fraintendimenti e non detti. 
  3. Vedere il partner comportarsi in modi che non condividiamo. In questa situazione vengono a galla difetti e caratteristiche del partner che solitamente non vengono considerati, ma che possono provocare dissapori quando i partner stanno insieme tanto tempo. Quando si notano di più le caratteristiche del partner che non ci piacciono rispetto a quelle che ci piacciono, può nascere un conflitto.

Ed ecco che invece di godersi il relax, sale il nervosismo perché le cose non vanno come ci si aspettava.

Quindi cosa fare?

Il modo migliore per evitare una crisi in estate è lavorare a livello personale per perfezionare la relazione. 

Di seguito, una serie di consigli per migliorare e far crescere la relazione.

2.  Come evitare la lite

  1. Cercare di comunicare sempre provando ad essere diretti e sinceri con il/la partner.
  2. Scegliere la meta insieme. Prima di andare in vacanza, mettersi d’accordo sui dettagli, pianificando le attività da fare 
  3. Spazio per sé. È molto sano per la coppia che ognuno si prenda dei momenti in cui poter stare da soli, senza essere legato all’altra persona. Voler trascorrere le 24 ore vicino all’altra persona non è sano. Ognuno ha bisogno del proprio spazio, anche in vacanza per connettersi con le proprie emozioni e i bisogni individuali.
  4. Focalizzarsi su ciò che piace di più del partner, prediligendo gli aspetti positivi 
  5. Creare momenti di condivisione positiva 
  6. Lasciare cellulari, computer e tablet a casa in modo da vivere e assaporare meglio ogni momento e riscoprire l’intesa di coppia
  7. Lasciare il partner fare quel che desidera, senza dovere sempre per forza condividere ogni istante
  8. Venirsi incontro: “alternare le esigenze di entrambi, ritagliandosi sempre un po’ di intimità”. Durante l’anno non si fa che correre; la vacanza è il momento ideale per ritrovarsi. 

L’estate potrebbe mettere a dura prova la relazione di coppia, se quest’ultima è solida e sana, raramente porterà ad una rottura con l’arrivo delle vacanze.

 Stai attraversando un momento difficile? Prenota una sessione gratuita e inizia ora a risolvere      i tuoi problemi, attraverso l’aiuto della Dr.ssa Mara Ronchi.

I Nostri Link Preferiti